progetto “WELCOME – WELFare e COMunità educante”

OGGETTO: Valutazione di impatto sociale del progetto “WELCOME – WELFare e COMunità educante”

 

Gli alunni, i docenti e le famiglie di questo Istituto sono invitati a compilare, entro la fine del mese di Maggio,  i questionari di gradimento riguardanti le attività extra curricolari svolte durante l’anno in corso e messe in atto dagli operatori, docenti ed educatori, del progetto WELCOME di cui in oggetto. In questo modo si intende cogliere quanto la scuola e la percezione di questa cambi nel tempo.

I questionari, che vanno compilati on line collegandosi ai seguenti link: Questionario Genitori – Questionario Docenti – Questionario Studenti, sono reperibili sul sito della scuola e sono anonimi.

Gli alunni li compileranno a scuola a cura dei docenti.

Gli alunni li compileranno a scuola a cura dei docenti.

 

Per quanto riguarda il consenso informato per il trattamento dei pareri espressi, i genitori hanno potuto esprimerlo per i loro figli firmando il documento cartaceo distribuito agli alunni e debitamente ritirato.

Per i genitori e i docenti il consenso potrà essere espresso on line sul seguente link: Consenso Informato Adulti.

 

Si ringrazia per la collaborazione.

Consenso informato adulti

Questionario studenti

Questionario Genitori

Questionario Docenti

 

 

Nuova organizzazione oraria della Scuola Secondaria di Primo Grado “M. Nannini”

Il Consiglio di Istituto del Comprensivo “M. Nannini”, in data 19/12/2016, ha deliberato a maggioranza (14 favorevoli, 3 contrari, 1 astenuto) la trasformazione dell’orario della scuola secondaria di primo grado dgli attuali sei giorni ai cinque giorni.
Di conseguenza a questa delbera, dal prossimo anno scolastico 2017/18, TUTTE le classi della scuola secondaria “M.Nannini”, effettueranno sei ore di lezione al giorno per cinque giorni (dal lunedì al venerdì). Tale decisione è il risultato di anni di dibattito intorno a questo tema.
Il Collegio dei docenti dell’Istituto ha lungamente riflettuto e , con il parere favorevole del 07/09/2016 ha preso posizione in merito approvando la scelta della “settimana corta”.
Le motivazioni che hanno portato gli insegnanti ad esprimersi favorevolmente sono state sia di naturadidattica che educativa/sociale. Infatti i docenti pensano che avere a disposizione due giorni e mezzo di pausa permetta maggiore approfondimento disciplinare he a sesta ora, organizando l’orario delle lezioni in modo efficace, non costituisca un aggravio per l’attenzione e la motivazione dei ragazzi.
Dal punto di vista educativo/sociale tale scelta permette di recuperare il tempo da dedicare alla famiglia e agli interessi personali. Si vogliono agevolare le famiglie del territorio che hanno già altri figli alla scuola dell’infanzia e alla primaria dove il modello di settimana corta è ormai consolidato. Vogliamo anche comunicare alle famiglie che devono iscrivere i figli in prima secondaria che, a partire dal prossimo anno scolastico, sarà funzionante (salvo non adeguamento dell’organico della secondaria), l’indirizzo musicale. Sarà l’occasione per avere, nella nosra scuola, un importante percorso altamente formativo.
Vogliamo consolidare, nella continuità e nel cambiamento,un altro modo di “vivere la scuola”: più nuovo, al passo i tempi, vicino alle famiglie, più adeguato ai bisogni dei ragazzi, ricco di stimoli e adatto a interpretare criticamente e consapevolmente la realtà.

Protezione Civile in famiglia

Pubblichiamo, pensando che possa essere uno strumento di formazione per le famiglie, i docenti, gli alunni e il personale ATA, il documento della protezione civile “Protezione Civile in famiglia”.

Gli insegnanti e i collaboratori si stanno attivando per potenziare la cultura della prevenzione; pertanto dai prossimi giorni tutti i  nostri alunni saranno coinvolti in attività di riflessione comune sui possibili rischi. Saranno intensificate le esercitazioni di simulazioni di eventi di emergenza.

vademecum_pc_ita

Sito protezione civile

Iniziativa solidale Scuola dell’infanzia di Barba

A come accogliere e aiutare

 

Martedi’ 4 ottobre 2016 è stata organizzata nella Scuola dell’Infanzia di Barba una “merenda di solidarietà”, che aveva il duplice scopo di raccogliere fondi per beneficenza e dare il benvenuto ai bambini di 3 anni.

Grazie alla grande disponibilità di tutte le famiglie della scuola, che hanno contribuito con la fornitura di alimenti, l’allestimento della merenda e le offerte, sono stati raccolti circa  550€, da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

L’iniziativa ha riscosso un notevole successo, confermando l’idea che i rapporti positivi e la collaborazione tra scuola e famiglia raggiungono sempre ottimi traguardi.

Il personale della scuola ringrazia di cuore tutti coloro che hanno partecipato e hanno contribuito alla riuscita di questo evento.

 

Accogliere e Aiutare1

3

bollettino-versamento

 

 

 

BUON PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Quest’anno, come lo scorso, ho deciso di esprimere  gli auguri per un buon inizio di scuola scegliendo dei video che rappresentano la sensibilità e il senso di appartenenza alla comunità che caratterizzano tutti gli operatori della nostra scuola. Ai nostri alunni, alle loro famiglie , voglio dire che ce la metteremo tutta per non lasciare indietro NESSUNO.

BUON PRIMO GIORNO DI SCUOLA!

La Dirigente Scolastica

Stella Niccolai

(TORNO PRESTO cuoricino! )

http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-46209d5f-9f8c-4821-b634-80c78315d8c5-tg3.html#p=0